CES - Comité Electrotechnique Suisse

CES - la pulsazione vitale del mercato

Per le aziende operanti a livello internazionale è chiaro che il commercio globale non è possiblie senza standardizzazione.  Senza normalizzazione il progresso tecnologico per l'industria e il consumatore non è realizzabile così velocemente e senza difficoltà. «Time to market» è un fattore per il successo decisivo che si può accellerare con le norme.

  

Norme adatte costituiscono il fondamento per la sicurezza, la compatibilità e la conformità, aprono nuovi mercati e accellerano i procedimenti di immatricolazione e del traffico merci internazionale.  Chi riconosce tali segni del tempo sfrutta le norme come strumento strategico, poiché generano vantaggi considerevoli sul mercato a lungo termine

  

Il Comité Electrotechnique Suisse (CES) è l'organizzazione elvetica per le norme dell'elettrotecnica e organizzata come commissione per Electrosuisse. Rappresenta gli interessi svizzeri nella Commissione internazionale elettrotecnica (IEC) a Ginevra e nel Comitato europeo di normalizzazione elettrotecnica (Cenelec) a Bruxelles.

  

Le norme fissano i requisiti minimi per prodotti e impianti riguardo la sicurezza, requisiti per l'ambiente, il consumo di energia e la compatibilità elettromagnetica.  Con tali richieste si può raggiungere una certa compatibilità di base per funzioni e sicurezza. Il CES unisce gli interessi dell'economia, degli utenti e dei legislatori.

  

In Svizzera lavorano oltre 850 esperti in oltre 90 comitati tecnici alle norme per l'uso sicuro dell'elettricità in apparecchiature e impianti elettrotecnici - e questo da oltre 100 anni!

  

In qualità di membro aziendale approfitta dell'accesso diretto al CES e ai suoi comitati tecnici e insieme agli esperti e ai diretti collaboratori fa parte del cuore del mercato.

 

 

 

Ulteriori informazioni: